Mi piace tutto quello che mette radici.

Mi piace tutto quello che mette radici.
Le piante, i fiori, gli affetti, gli amori.
Mi piacciono le cose che hanno voglia di rimanere, di crescere, di maturare.
Tutto ciò che richiede tempo e dedizione, alimenta dentro me il sano desiderio di continuità, seppure nel rispetto di un cambiamento costante quotidiano.
Quando vedo chi mette limiti e scadenze ai rapporti, ai sentimenti, a tutto ciò che nasce, lo trovo contro natura e senza utilità.
È come concepire un figlio, decidendo a priori finché dovrà vivere. Assurdo.
Come un essere vivente, anche l’amore nasce e si mantiene in vita attraverso le nostre cure.
Niente e nessuno dovrebbe violentarlo nel suo percorso, nella sua crescita.
Niente e nessuno

-Patrizia Perotti-

error: Invece di copiare, CONDIVIDI !!